MENU ×
Penna in buca: Una palermitana qualunque (Rubrica di Viviana Stiscia).

Penna in buca: Una palermitana qualunque (Rubrica di Viviana Stiscia).

Il brano di Viviana Stiscia è tratto dalla performance Rusulè dimissionaria, un'idea di Giorgio D’Amato presentata al Cassaro Alto dal gruppo degli autori di Apertura A Strappo Rusulè, Rusulè veni cà, figghia mia, che ti debbo parlare. Ma dimmi la verità, Rusulè, ma tu perché te ne acchianasti a Monte Pellegrino? Hai....

Penna in Buca: Mae' (Rubrica di Viviana Stiscia).

Mi ringrazia e mi abbraccia forte per averle dedicato quasi un'ora del mio tempo, ma come spiegarle di quanto ha dato lei a me La incontro per caso, alta, veloce e dritta come un fuso, ma stranamente accompagnata da un elegantissimo bastone. E' lei, la mia prima maestra, lei che mai mi disse che non avessi il fisico adatto per la danza. Di certo lo pensava, ma lavorava comunque su di....

Penna in Buca: Bella Ikea (Rubrica di Viviana Stiscia).

In piena globalizzazione un prodotto rivoluzionario. Nome del prodotto: La persona che fa per te, fattela da te. Certo, non mi venne proprio naturale, eh no!  A me i grandi magazzini non sono mai piaciuti, tantomeno gli ipermercati. La mia amica Lisa, lo sa benissimo: undici anni di amicizia, undici anni di inutili tentativi di convertimiCi. Ora però, qualcosa è....

Penna in Buca: Norma (Rubrica di Viviana Stiscia).

Penna in Buca: Norma (Rubrica di Viviana Stiscia).

Kaos e Norma, paradigmi, vite, ansie, stili a confronto. Ma la vita vince sempre Roma, 1956 Ore 8,30 : Tump, tump, tump, tump, tump Ore 13, 15: Tump…, tump …, tump …, tump… Il ritmo meno serrato delle timbrature sui francobolli della corrispondenza dovuto alla stanchezza è l’unica variante alla melodia che fa da sottofondo alle giornate di....

La generazione dei fari. Capo Gallo e Capo Zafferano e la disseminazione dei baci

La generazione dei fari. Capo Gallo e Capo Zafferano e la disseminazione dei baci

I Fari vanno usati per quello che sono, non dovete considerarli luoghi di consolidamento degli amori Capo Zafferano per gli adolescenti palermitani della mia generazione (1965-1970) rappresenta la sinapsi più rilevante delle prime esperienze sessuali, anche di quelle eventualmente mai sperimentate e solo immaginate, sotto il faro, in uno degli angoli murari semi abbandonati all’interno....

Carica altre notizie