MENU ×
Penna in buca (Rubrica di Viviana Stiscia). Quando il visivo diventa visionario

Penna in buca (Rubrica di Viviana Stiscia). Quando il visivo diventa visionario

Le fotografie contengono sempre una metafora: ‘a metà ri fora si capisce; quella di dentro ? il problema! Quando si usa la metafora, uno va per dire una cosa e ne dice un’altra. L’altro unni capisci nienti. U primu s’arrabbìa e ... si sciarriano! Perciò io dico che, per amor di pace, la metafora dovrebbe essere illegale! E a ‘sti fotografi....

La peste a Palermo, metafora della mafia. La picciotta fuiuta

La peste a Palermo, metafora della mafia. La picciotta fuiuta

In occasione dell'anniversario della strage di Capaci proponiamo un testo di Viviana Stiscia, tratto dalla raccolta di racconti brevi “Rusulé dimissionaria” di un gruppo di autori/lettori del Collettivo AAS (Apertura A Strappo).  La mafia, che si configura come la nuova peste, cosringe i palermitani ad invocare Santa Rosalia perché li salvi anche questa volta. Lei non ci sta: si....

Medici Tour. Penna in Buca: rubrica a cura di Viviana Stiscia

Medici Tour. Penna in Buca: rubrica a cura di Viviana Stiscia

Nota della redazione Il racconto breve, qui di seguito pubblicato, fa parte di una piccola collana esito di un laboratorio di scrittura creativa nato da un’idea di Giorgio D’Amato e tenutosi tra ottobre 2016 ed aprile 2017. Tema degli incontri il dolore e, più specificamente, il dolore delle pazienti fibromialgiche. La narrazione delle proprie esperienze  - in quanto....

Carica altre notizie