MENU ×

Totò Riina, la morte e la tracotanza dei pietisti

Totò Riina, la morte e la tracotanza dei pietisti

Lo spirito compassionevole qualche volta è fuori posto, più disumano dello scetticismo degli abortisti Michel de Montaigne ha dedicato alla morte pagine e aforismi memorabili. Il suo atteggiamento scettico concretamente focalizzato sulla vita, attivo e operoso, dovrebbe ispirare il pensiero comune che sulla morte finisce quasi sempre con l’esprimere le peggiori nefandezze sentimentali e le....

I rom, il mare e l'inverno a romagnolo

I rom, il mare e l'inverno a romagnolo

Il mare e i rom a Palermo funzionano come una sinapsi. Nella cattiva amministrazione della periferia sud est questa sinapsi si accende e si spegne come le lampadine dell’albero di natale. Funziona con tutte le amministrazioni perché quella parte del territorio della città, molto di più di altri quartieri, non è governata dalle istituzioni, almeno non....

Fede e turismo a Palermo: le pari opportunità a passeggio

Fede e turismo a Palermo: le pari opportunità a passeggio

Sul Cassaro di Palermo ci sono sempre buone occasioni per una foto di strada Con passo regolare hanno percorso il Cassaro, dai Quattro Canti sino alla Cattedrale. L'abito fa ancora lo status e nella sacralità si conserva ancora qualcosa che viene da lontano, anche se siamo abituati a stupirci continuamente di fronte a orde di turisti vestiti male, consumatori del mordi e fuggi....

Umberto Eco aveva ragione ma noi ci sbellichiamo

Umberto Eco aveva ragione ma noi ci sbellichiamo

I social media danno diritto di parola a legioni di imbecilli che prima parlavano solo al bar dopo un bicchiere di vino, senza danneggiare la collettività. Venivano subito messi a tacere, mentre ora hanno lo stesso diritto di parola di un Premio Nobel. È l’invasione degli imbecilli.      Così aveva dichiarato Umberto Eco ai giornalisti....

Matrimoni veri e matrimoni finti: American style

Matrimoni veri e matrimoni finti: American style

Ci sono matrimoni veri e matrimoni di interesse. Quello di Fabrizio Micari è certamente un matrimonio vero con la infelice concomitanza di essere stato celebrato nel momento cruciale che lo vede impegnato come candidato a futuro governatore della regione Sicilia. Quando ci si sposa in genere, e si è personaggio pubblico, da perfetti estranei o da sostenitori elettorali ci si....

Carica altre notizie