MENU ×

La scuola della conoscenza o la scuola dei riti?

La scuola della conoscenza o la scuola dei riti?

La scuola italiana interessa e attrae i lettori quando non si tratta di tematiche squisitamente scolastiche. La scuola di Palermo, grazie all'iniziativa della circolare ormai più famosa d'Italia del dirigente scolastico della Ragusa Moleti che rimuoveva alcune statue religiose dai corridoi della scuola, è rimasta sui palinsesti dell'informazione tutta la settimana.....

Giornata mondiale contro la violenza sulle donne

Giornata mondiale contro la violenza sulle donne

Sono 84 le vittime del femminicidio in Italia nei primi nove mesi, un trend costante e lievemente in aumento rispetto agli anni precedenti. Il femminicidio si conferma un fenomeno trasversale preoccupante su cui gli investimenti nell'ambito delle politiche di prevenzione andrebbero incrementati del 200-300% perchè la sensibilizzazione, in un contesto culturale che via via è divenuto sempre più....

Il trattore di colore rosso

Il trattore di colore rosso

Brevissimo racconto di cosa si può fare possedendo un trattore di colore rosso Mio padre coltivava un appezzamento di terreno in località Sabelli di Roccella, un fondo agricolo della Sicilia e non aveva un trattore di colore rosso! Faceva tutto a mano, come in passato aveva fatto suo padre e prima ancora suo nonno,  e tanto gli costava fatica, ma non si lamentava  e....

Black Friday o  Brek Frati?

Black Friday o Brek Frati?

Il Black Friday ha colpito anche una città del sud timida commercialmente come Palermo Venerdì mattina a Ballarò leggo un cartello su un banco di frutta con tanto di Black Friday per i pomodori. Mi ha scolvolto a tal punto che non mi sono ricordato di fare una foto. Il commerciante mi ha pesato i due chili di pomodoro richesti e con un sorriso a trentadue denti meno....

Tre fotografie per Palermo. Ottava Puntata

Tre fotografie per Palermo. Ottava Puntata

Ottavio Amato è sensibilità particolare, espressione di una passione per la fotografia in cui non si smarrisce né l’uomo, né il valore alto della persona. La gradevole conversazione con Ottavio sin dall’inizio è accompagnata da questa particolare attenzione al senso complessivo dell’arte, alla ricerca della bellezza e della luce. Ottavio, quando hai iniziato a fotografare? Inizio....

La castrazione chimica per gli analfabeti funzionali

La castrazione chimica per gli analfabeti funzionali

Esiste un portale che promuove la patente per il voto. All'inizio mi sembrava una iniziativa dei pastafariani poi mi sono ricreduto Il dibattito sull’analfabetismo funzionale assomiglia sempre di più alla vecchia questione della castrazione chimica, evidente e assiomatica quanto banale, astratta e impraticabile. La castrazione, chimicamente non funziona, piace ....

Totò Riina, la morte e la tracotanza dei pietisti

Totò Riina, la morte e la tracotanza dei pietisti

Lo spirito compassionevole qualche volta è fuori posto, più disumano dello scetticismo degli abortisti Michel de Montaigne ha dedicato alla morte pagine e aforismi memorabili. Il suo atteggiamento scettico concretamente focalizzato sulla vita, attivo e operoso, dovrebbe ispirare il pensiero comune che sulla morte finisce quasi sempre con l’esprimere le peggiori nefandezze sentimentali e le....

I rom, il mare e l'inverno a romagnolo

I rom, il mare e l'inverno a romagnolo

Il mare e i rom a Palermo funzionano come una sinapsi. Nella cattiva amministrazione della periferia sud est questa sinapsi si accende e si spegne come le lampadine dell’albero di natale. Funziona con tutte le amministrazioni perché quella parte del territorio della città, molto di più di altri quartieri, non è governata dalle istituzioni, almeno non....

Fede e turismo a Palermo: le pari opportunità a passeggio

Fede e turismo a Palermo: le pari opportunità a passeggio

Sul Cassaro di Palermo ci sono sempre buone occasioni per una foto di strada Con passo regolare hanno percorso il Cassaro, dai Quattro Canti sino alla Cattedrale. L'abito fa ancora lo status e nella sacralità si conserva ancora qualcosa che viene da lontano, anche se siamo abituati a stupirci continuamente di fronte a orde di turisti vestiti male, consumatori del mordi e fuggi....

Umberto Eco aveva ragione ma noi ci sbellichiamo

Umberto Eco aveva ragione ma noi ci sbellichiamo

I social media danno diritto di parola a legioni di imbecilli che prima parlavano solo al bar dopo un bicchiere di vino, senza danneggiare la collettività. Venivano subito messi a tacere, mentre ora hanno lo stesso diritto di parola di un Premio Nobel. È l’invasione degli imbecilli.      Così aveva dichiarato Umberto Eco ai giornalisti....