MENU ×

A te

A te

A te che, prima di dormire, preghi che mai la forza d’odiar ti manchi. A te che d’odio ti nutri e con un filo d’odio condisci il pane caldo. A te che d’odio ti copri nelle fredde notti d’inverno e smorzi la lampada ad odio prima di dormire. A te che al mattino la riaccendi perché il tuo tempo sia ricco di occasioni d’odio, tutte da cogliere in....

Penna in Buca. Mentre guardavo  (Rubrica di Viviana Stiscia)

Penna in Buca. Mentre guardavo (Rubrica di Viviana Stiscia)

Il calice del veleno è sempre colmo e oggi, 27 Gennaio 2019, Giornata della memoria, in tanti stanno bevendo Mentre guardavo quei volti tesi, dagli sguardi torvi, che scorrevano in bianco e nero volgendosi su corpi come d’automi dai movimenti a scatti e surreali; mentre guardavo attratta e inorridita, alla ricerca di sembianze d’uomo dietro quegli occhi; in fondo mi confortava una....

Il silenzio è d'oro

Il silenzio è d'oro

La morte oggi si fa brutta -  per scimmiottare il titolo di un film di successo-, si incunea nella rimozione del dolore, l’abbiamo segregata e deportata in un limbo in cui le parole si sprecano e perdono il senso della realtà. Le morti non sono tutte uguali. Si muore a causa delle malattie, di vecchiaia, per difendere un ideale, la patria, i diritti universali. Si muore per....

Penna in buca. Rubrica di Viviana Stiscia. Silenzio

Penna in buca. Rubrica di Viviana Stiscia. Silenzio

Chi lo ha detto che senza silenzio non si possa pensare?  I bambini per strada fanno un chiasso incredibile giocando, loro sì conoscono il modo migliore per cacciare i cattivi pensieri e le paure: tutti insieme e chiassosamente. Il silenzio uccide e, di certo, saranno stati degli stupidi adulti ad inventarlo. Un bambino anche quando dorme non sta in silenzio, ciuccia e si consola.....

Auguri ai nostri lettori di un buon 2019

Auguri ai nostri lettori di un buon 2019

A Babbo Natale ho chiesto che tutti i cercatori d’oro decidano di diventare Elfi e che lui li assuma, naturalmente. Babbo Natale me lo ha promesso e io credo a Babbo Natale. Almeno lui non si candida! Che nel fondo di una ferita aperta ci sia una miniera d’oro è cosa certa. Come spiegare, altrimenti, quanta foga nel girar lame, quanta maestria nel renderle taglienti,....

Breve storia della prima, seconda, terza, quarta repubblica

Breve storia della prima, seconda, terza, quarta repubblica

I maestri e i discepoli: una relazione oggi ancora più complicata Nella cultura, per ragioni strutturali, tra maestri e discepoli si è sempre creata prima una simbiosi poi una cesura. I discepoli aderiscono progressivamente al pensiero del maestro in una complicità pedagogica che funziona perché i soggetti sono tutti in formazione e si sforzano di mantenere la relazione su basi....