MENU ×
Penna in Buca: Manchi (Rubrica di Viviana Stiscia).

Penna in Buca: Manchi (Rubrica di Viviana Stiscia).

Resterò qui ad aspettarti per contemplare le tue sempre cangianti forme   Sentirti a pochi passi, sapendo di non poterti avere, è strazio per me. Frutto proibito, moltiplicatore di desiderio e dolore d'astinenza. Esco che è appena giorno ed il profumo del pane caldo mi racconta di te. E non mi importano i tuoi tanti anni, tu resti bella, sinuosa come un nastro....

Penna in Buca: Storia di una punta  (Rubrica di Viviana Stiscia).

Penna in Buca: Storia di una punta (Rubrica di Viviana Stiscia).

Avrei voluto avere la punta e non pensate si tratti di una indecente metafora di freudiana memoria. No, sareste del tutto fuori strada. Avrei voluto essere appuntita: naso appuntito, mento appuntito, seni appuntiti, ginocchia e gomiti appuntiti, dita dei piedi e delle mani elegantemente appuntite. Ma la natura matrigna non volle realizzare questo mio desiderio e mi fece palluzza, come amava....

Panca, panchetta, panchina

Panca, panchetta, panchina

Che cosa ci fa una panchina di ferro dentro un tunnel di cemento? Niente. Una panchina è priva di spazialità e di temporalità, può esistere indipendentemente dal contesto in cui è stata collocata. Può ospitare, aspettare che qualcuno si sieda senza che accada nulla di importante. In fondo ad ogni cosa sedersi su una panchina vale quanto stendere il....

Penna in Buca: Mister Beatle (Rubrica di Viviana Stiscia).

Penna in Buca: Mister Beatle (Rubrica di Viviana Stiscia).

Lo scarafaggio è quattro volte più reattivo dell’uomo. Difficile prenderlo! Noi della Baygon lo sappiamo!› recita una recentissima, ma ahimè, non consolatoria pubblicità.   Eccolo, torna di nuovo. Sta proprio qui, alla base del collo o un po’ più su. È il groppo che mi annoda la gola ogni volta che il pensiero si poggia su....