MENU ×
Scusa Santa Ninfa

Scusa Santa Ninfa

Passeggiando a Santa Ninfa con Lacan, per commemorare i cinquant'anni dal terremoto del '68 Lacan afferma che il desiderio è sempre il desiderio dell'altro. Ho sempre considerato questo aforisma uno dei più belli perché rende la necessità simbolica e materiale del rispecchiamento, al punto che senza farci carico del desiderio dell'altro solo con difficoltà riusciremmo a distinguere....

Santa Ninfa: Memorie di una ricostruzione

Santa Ninfa: Memorie di una ricostruzione

Il 50° anniversario del Terremoto del Belice viene ricordato con un contest fotografico organizzato dalla Società Operaia di Mutuo Soccorso di Santa Ninfa. Intervistiamo Peppe Spina, Presidente dell'Associazione. A distanza di 50 anni dal dramma del terremoto che tipo di sensibilità, rispetto alla vostra iniziativa avete registrato nella comunità civica? La....

Le elezioni politiche e il lavoro al sud, tema dimenticato

Le elezioni politiche e il lavoro al sud, tema dimenticato

Maschere vecchie, finti fascismi ed europeismo finanziario alla ribalta dei palinsesti  Siamo già stati catapultati nella campagna elettorale delle politiche, ancora per poco nella sfera mediatica e televisiva, con schieramenti che si polarizzano sui temi che realizzano a caldo maggiore consenso. Con il nuovo anno siamo dentro le polemiche e le discriminanti....

Palermo 2018 capitale della cultura. Che facciamo nelle periferie?

Palermo 2018 capitale della cultura. Che facciamo nelle periferie?

Il titolo di Capitale della cultura 2018 può diventare un grande festival dei corti e dei docufilm dove si raccontano tantissime storie e tutti si rallegrano  Palermo capitale della cultura 2018. La prima domanda che mi viene in mente riguarda la programmazione. Qualcuno ci sta pensando ad organizzare un calendario di eventi? Innescare qualche processo nuovo? Chi deve farlo? Lo stanno già....

Befane, fate, streghe, principesse. Non travestitevi

Befane, fate, streghe, principesse. Non travestitevi

Non c’è motivo che una donna debba travestirsi da befana. Molte di loro sono ancora solo mamme, madri, mogli, nonne, figlie e tutti i giorni assolvono ad una marea di compiti domestici. Alcune, a ragione, odiano questi compiti di assistenza e di educazione, di governo della casa, di cucina e di ordine del focolare. Qualcuna può amare questi ruoli, molte si sentono madri e si....