MENU ×
Black Friday o  Brek Frati?

Black Friday o Brek Frati?

Il Black Friday ha colpito anche una città del sud timida commercialmente come Palermo

Venerdì mattina a Ballarò leggo un cartello su un banco di frutta con tanto di Black Friday per i pomodori. Mi ha scolvolto a tal punto che non mi sono ricordato di fare una foto. Il commerciante mi ha pesato i due chili di pomodoro richesti e con un sorriso a trentadue denti meno tre-quattro che visibilmente mancavano all’appello, mi ha detto che costavano poco perché c’era (letteralmente) il brek frati. La sua è una rilettura che assomiglia ad una specie di pausa che si fa con i fratelli di sangue oppure dobbiamo cominciare ad intravvedere delle somiglianze tra i nostri suk e i mercati di harlem?

La comunicazione globale riesce a permeare anche luoghi con forte caratterizzazione e identità locale come i mercati storici di Palermo. Il week end ha chiuso sicuramente con discreti incassi perché la moltiplicazione degli sconti ha invaso i centri commerciali ma anche i piccoli negosi.
Forse in buona misura il sentimento di abbandono che provano i commercianti nei confronti del mercato e della mancata promessa di ripresa favorisce una sorta di standardizzazione verso quei fenomeni che possono influenzarci e arrivano dall'America. Qui il venerdì delle occasioni si viene a determinare come una piccola anticipazione dei saldi, costellata su alcuni articoli mentre su altri si mantiene il prezzo pieno. Una mossa intelligente e onesta che ha portato i clienti alle casse ed ha fatto investire parte di quel budget che in genere viene speso la terza o quarta settimana di gennaio.

Penso che alla fine al mercato ed agli umori questa piccola anticipazione non possa che fare bene, anche se con piccoli investimenti e parsimoniose spese. Ci sentiamo già tutti un po’ black per svariati motivi e anche una maglia colorata appena acquistata può risolvere un pomeriggio umido. 

E poi in giro affollando i negozi si incrementa l'interazione sociale e ci si sente anche un po' brek frati o brek soru